Ricetta del Glühwein (Vin Brulè)

Anche se in commercio si trovano al giorno d’oggi ottime bottiglie di vin brulè già pronto da riscaldare (bellissime sono le confezioni decorate con le immagini del famoso mercatino di Norimberga, patria del Glühwein) niente può battere il sapore – e la soddisfazione 😉 – di una buona tazza fatta in casa. La ricetta base, che andremo a realizzare insieme, si presta ovviamente a modifiche in base al sapore e ai gusti personali di ognuno.

Difficoltà: Bassa
Tempo di Preparazione: 10 minuti
Tempo di Cottura: 20 minuti
Ingredienti: 

  • Vino Rosso corposo: 1 Litro
  • Cannella: 2 stecche
  • Chiodi di garofano: 4
  • Cardamomo: 3 baccelli
  • Limoni: 1
  • Zucchero: 3 cucchiai
  • Zenzero: 1 radice
  • Noce moscata: 1/2 grattugiata al momento
  • Arance: 1
Modalità di preparazione:
Per fare il Glühwein secondo la ricetta originale, grattugiate delicatamente l’arancia e il limone facendo attenzione ad evitare la parte bianca dei frutti.
In una pentola mescolate insieme le scorze degli agrumi, le spezie e lo zucchero; a questo punto aggiungete il vino rosso e portate il tutto lentamente a ebollizione, mescolando finché lo zucchero non sarà sciolto. Fate cuocere il tutto a fuoco basso per 20 minuti, mescolando ogni tanto e facendo attenzione a NON far bollire il composto. Filtrate il composto con un colino e versatelo in bicchieri resistenti al calore, meglio se in tazze che avete portato a casa dai mercatini di Natale degli anni precedenti!
A questo punto il Vin Brulè è pronto. Sta a voi se decidere di decorarlo con qualche fetta di arancia e delle stecche di cannella!
La cosa fondamentale, infine, è servirlo caldo.

Precedente Mercatini di Natale 2017 Successivo Il Glühwein o Vin brulè

Un commento su “Ricetta del Glühwein (Vin Brulè)

Lascia un commento